Cerca

Dizionario

Contenuti del sito

Multimedia

Testi in patois

Documenti

La Messa in francoprovenzale

 liturgia della messa in patois

In occasione della VIIe Fête valdôtaine et internationale des Patois organizzata ad Aosta il 4 e 5 settembre 2010, l'Assessorato Istruzione e Cultura ha deciso di promuovere la celebrazione, nella cattedrale di Aosta, di una messa in patois che va ad aggiungersi anche alle celebrazioni per il centenario della morte dell'abate Cerlogne (1826-1910), felibro valdostano per eccellenza.

La versione francoprovenzale della liturgia e il suo arrangiamento musicale, una composizione inedita creata per l'occasione, sono stati molto apprezzati dai numerosi partecipanti e hanno contribuito a conferire alla langue du cœur dei valdostani un ruolo prestigioso, mai rivestito in precedenza.

Visto il successo dell'iniziativa, l'Assessorato ha deciso di rendere il progetto itinerante e di aprirlo alle diverse parrocchie della Regione, perché possano disporre di uno strumento indispensabile per la celebrazione di una messa cantata in patois, fatto che non mancherà di incoraggiare l'uso di questa lingua tanto nelle realtà dove manifesta ancora una buona vitalità quanto dove la regressione è più evidente.

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti. Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso ai cookie vai alla pagina informativa.

Pagina informativa