Cerca

Dizionario

Contenuti del sito

Multimedia

Testi in patois

Documenti

Qualche definizione

Per comprendere meglio la complessità dei fenomeni che interessano una lingua, è utile chiarire il senso di termini quali neologismo, interferenza, prestito e calco.

Neologismo
Si intende per neologismo qualsiasi parola di recente creazione o recentemente presa in prestito da un'altra lingua o, ancora, ogni nuova accezione di una parola già esistente.

Interferenza
L'interferenza si verifica quando un soggetto bilingue utilizza in una lingua-bersaglio A un tratto fonetico, morfologico, lessicale o sintattico caratteristico della lingua B. L'interferenza è individuale e involontaria (es. so tchentre pa - questo non c'entra).

Prestito
Il prestito linguistico si ha nel momento in cui una lingua A utilizza e finisce per integrare una unità o un tratto linguistico appartenente ad una lingua B e che A non possedeva prima. Il prestito è il fenomeno sociolingusitico più importante in tutti i contatti tra lingue, ogni volta che esiste un individuo capace di servirsi totalmente o parzialmente di due parlate diverse. Il francese ha preso in prestito nel corso dei secoli, e ancora oggi, dei termini dal latino e dal greco per arricchire il vocabolario relativo alla medicina e alla tecnologia. Allo stesso modo il patois ha operato prestiti dall'inglese nell'ambito della politica e dello sport. (es. lo tennis, lo golf, l'ape...).

Calco
Si dice che si ha calco linguistico quando, per denominare una nuova nozione o un nuovo oggetto, una lingua A traduce un termine semplice o composto, appartenente a una lingua B o in una parola semplice esistente già nella lingua A o in un termine composto formato da parole già preesistenti nella lingua A.

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti. Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso ai cookie vai alla pagina informativa.

Pagina informativa