Lo tsahtagnì

Questa pubblicazione, che è stata finanziata con la legge n. 482 del 15 dicembre 1999, che prevede la tutela delle minoranze linguistiche storiche, è inerente alla ricerca Lo tsahtagnì, realizzata dalla scuola elementare di Arnad in occasione del 54° Concours scolaire de patois Abbé J.-B. Cerlogne (anno scolastico 2015-2016. 

Si propone, da un lato, di valorizzare il lavoro svolto dagli alunni e dagli insegnanti, al fine di premiare il loro impegno, la qualità del risultato finale e l'interesse che suscita e, dall'altro, di incoraggiare nuove produzioni in francoprovenzale che possano contribuire alla prosecuzione, di anno in anno, della bella avventura del Concours Cerlogne,.

In questa pagina, è possibile scaricare il libro nella sua versione originale e prossimamente anche la sua traduzione in lingua francese e in lingua italiana, così come le registrazioni audio effettuati dalla viva voce dei bambini e delle insegnanti della scuola primaria di Arnad.

Audio

  • Titolo

    Per ascoltare l'audio è necessario aver installato Adobe Flash Player. Fare click sull'immagine 'Get Adobe Flash player' per procedere con l'installazione.
    Get Adobe Flash player

Allegati

Il castagno e la raccolta delle castagne »

In autunno, dai castagni cadono tutte le castagne...

Preparazione e utilizzo della castagna »

Per preparare una padellata di caldarroste, prendevano una bella fascina di sarmenti di vite...

Le foglie del castagno »

D’autunno, quando le foglie dei castagni innestati e selvatici erano tutte cadute, andavano a ritirare lo strame...

Il taglio del legno di castagno »

Silvestre e Mille stanno togliendo la corteccia a una grossa trave di colmo.
Tagliavano dei grossi castagni selvatici per fare la trave di colmo e i portamuri

Il legno di castagno nella stalla »

Con il legno di castagno facevano anche il pavimento per le mucche e la mangiatoia...

Il legno di castagno in cantina »

Con il legno di castagno facevano anche le travi per tener ferme le botti...

Il legno di castagno in casa »

Anche molti mobili in casa erano fatti con il legno di castagno...