Joly Quirino

JOLY Quirino
Arnad 1930 - Aosta 1976

Come molti valdostani, Joly è stato una personalità poliedrica, dai numerosi interessi. Era muratore, scultore, viticultore sulle ripide «traverse» di Arnad (colline del versante esposto a sud), ma è stato anche fondatore e attore della "Compagni dou Beufet" (gruppo teatrale patoisant.

Sensibile ai problemi politici e sociali, è stato eletto nel Consiglio comunale del suo paese dove si è battuto per far rispettare le tradizioni, il paesaggio e l'architettura rurale.

Le sue poesie riflettono l'amore per il patois e, attraverso le descrizioni di umili oggetti della vita quotidiana, ci fanno apprezzare la vita dei nostri antenati.

Allegati

  • Momento d'autunno

    Versioni in lingua francoprovenzale, in lingua francese e in lingua italiana

    Documento pdf (179 KByte)